Treccia di pan brioche facilissima


Ingredienti
550 gr di farina manitoba
1 uovo + un tuorlo per spennellare
70 gr di olio di oliva
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale
1 cubetto di lievito di birra

 

Per il ripieno
150 gr di speck
150 gr di emmentaller

Procedimento
Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido, aggiungere le uova leggermente sbattute, l’olio e lo zucchero, mescolare il tutto. Unire la farina e il pizzico di sale, trasferire su di un piano da lavoro e impastare con le mani per dieci minuti, il panetto deve risultare morbido e non appiccicoso, eventualmente aggiungere poca farina. Dividere l’impasto in tre panetti di uguale peso. Coprire e far lievitare almeno un’ora. Trascorso il tempo, stendere con un mattarello delicatamente ogni panetto a rettangolo. Distribuire le fettine di speck e quelle di Emmental su ogni pezzo di pasta.
Spennellare i bordi con poca acqua ed infine chiudere a cilindro, sigillando bene. Trasferire i tre cilindri su di una teglia rivestita con carta forno, quindi intrecciarli fra loro. Far lievitare ancora 30 minuti, poi spennellare la treccia con il tuorlo sbattuto. Cuocere in forno caldo a 170° per circa 30 minuti; se si dovesse colorare troppo coprire la treccia con un foglio di carta di alluminio fino a cottura completa.