Maccheroni alla chitarra cacio pepe e zucchine


Ingredienti per 4 persone
200 gr di semola rimacinata
100 gr di farina tipo 1
2 cucchiai di olio evo
acqua qb.
(in alternativa 350 gr di scialatielli freschi)
2 zucchine
100 gr di pecorino romano
50 gr di parmigiano grattugiato
olio evo qb.
sale e pepe qb.

Preparazione
Sulla spianatoia setacciare le farine e formare la classica fontana, quindi mettere al centro l’olio e mezzo bicchiere di acqua ed iniziare ad incorporare la farina con la punta delle dita partendo dai bordi della fontana. Unire altra acqua fino ad ottenere un panetto sodo lavorandolo con le mani per alcuni minuti. Far riposare il panetto avvolto in pellicola almeno 30 minuti. Trascorso il tempo, dividere il panetto in 3-4 pezzi uguali fra loro e con il matterello stendere delle sfoglie di spessore circa di 3 mm. Ricavare delle strisce di pasta larghe 7 cm di lato e lunghe 15 cm. Posizionare una sfoglia per volta sul telaio, passare sopra il matterello per far cadere i maccheroni nello spazio sottostante.
In una padella con poco olio far stufare le zucchine lavate e tagliate a cubetti con un pizzico di sale.
Lessare al dente i maccheroni in abbondante acqua preferibilmente non salata. In una zuppiera riscaldata porre le zucchine calde, alzare i maccheroni dall’acqua di cottura con un forchettone e trasferirli nella zuppiera dove andranno cosparsi i formaggi grattugiati, del pepe macinato al momento e un filo di olio. Se la pasta dovesse risultare troppo asciutta unire mezzo mestolo di acqua di cottura perché i maccheroni cacio e pepe devono rimanere morbidi. Servirli caldissimi.