generale

Rape e patate “o mallone” ricetta irpina


Ingredienti per 4 persone
800 gr di foglie di cime di rapa
4-5 patate di media grandezza
2 spicchi di aglio
1 peperoncino secco piccante
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.

 

Procedimento
Mondare le cime di rapa; in questa ricetta si utilizzano esclusivamente le foglie (le cime le utilizzeremo per altre ricette) lavarle. Portare a bollore una pentola con acqua salata, scottare le rape per pochi minuti, il tempo di appassirle. Scolare le rape e passarle sotto un getto di acqua fredda, a questo punto farle gocciolare. Tenere da parte poca acqua di cottura. Nel trattempo lavare le patate, cuocerle intere con la buccia in acqua bollente circa 20 minuti, scolare e far intiepidire. In un tegame versare dell’olio, unire l’aglio sbucciato e schiacciato, far soffriggere, facendo attenzione a non bruciare l’aglio, unire anche il peperoncino, a questo punto aggiungiungere le rape, mescolare, coprire e far insaporire per 10 minuti a fuoco moderato. Unire acqua di cottura delle rape, quella necessaria per stufare. Sbucciare le patate, ridurle a tocchetti e unirle alle rape, eliminare lo spicchio di aglio, regolare di sale, mescolare bene schiacciando con una forchetta una parte di patate. Continuare la cottura ancora per 10 minuti circa.
Servire le rape e patate ben calde, accompagnate da pizza di granone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *