Crackers fatti in casa

Pubblicato il Pubblicato in antipasti

Ingredienti
500 gr di farina Tipo 1
130 gr di olio evo
200 gr di acqua
5 gr di lievito secco
un pizzico di sale
Per aromatizzare
due cucchiai di semi di sesamo
origano – rosmarino – peperoncino forte -q.b.
qualche cucchiaio di olio evo per spennellare

Procedimento
Sciogliere il lievito in metà acqua. Mescolare il composto alla farina, aggiungere l’olio, il sale e la restante acqua. Impastare con le mani nella ciotola fino ad ottenere un composto ben omogeneo e sodo, coprire con una pellicola da cucina e far lievitare anche due ore. Riprendere l’impasto, dividerlo in due pezzi e con il matterello stendere due sfoglie dallo spessore di due millimetri. Ritagliare i crackers con una rotella liscia, formando dei rettangoli, (per avere dei crackers tutti uguali, sovrapporre sulla sfoglia un cracker comprato e ritagliare con la rotella). Disporre i crackers su una teglia rivestita con carta forno, con una spatola dentellata incidere leggermente al centro di ogni cracker e con uno stuzzicadenti fare dei forellini. Spennellare i crackers con olio, spargere su ognuno gli aromi alternandoli a piacere. Infornare a 180°C per 15 min. Estrarre dal forno subito dopo la cottura per evitare che si secchino troppo, far raffreddare e conservare in barattoli di vetro o di latta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *