generale

Pizza “chiena” Irpina


 

Ingredienti
Per la pasta “cresciuta”
500 gr di farina 00
280 gr di acqua
3 cucchiai di olio extravergine di oliva (oppure 30gr strutto)
1 pizzico di sale
1 cubetto di lievito di birra
Per il ripieno
400 gr di formaggio primo sale
300 gr di soppressata (oppure salame tipo Napoli)
50 gr di pecorino grattugiato
8 uova

Procedimento
Per prima cosa preparare la pasta “cresciuta”. Disporre la farina a fontana sulla spianatoia, con le mani impastare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente fino ad ottenere un impasto bello sodo ed elastico. Lavorare l’impasto per una decina di minuti, coprire con un canovaccio umido e far lievitare 2 ore, lasciandolo sulla spianatoia con un velo di farina. Volendo si può impastare la sera prima, dimezzando la dose del lievito.
Per preparare il ripieno, tagliare a fette sottili il formaggio e la soppressata, tenere da parte. In una ciotola sbattere le uova e unire il pecorino. Dividere la pasta “cresciuta” in due parti una un po’ più grande dell’altra, con la più grande foderare il fondo e i bordi di uno stampo di 24 cm di diametro spennellato di olio, stendere la pasta delicatamente con un matterello (questa operazione deve essere fatta bene per evitare fuori uscita di uova durante la cottura, quindi nella sfoglia di pasta non devono esserci fori e i bordi vanno rivestiti fino a superare lo stampo). Sul fondo versare qualche cucchiaiata di uova sbattute, alternare strati di fette di formaggio a fette di soppressata e cucchiaiate di uova, fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Coprire con l’altra sfoglia di pasta, avendo cura di pizzicare bene i bordi per sigillare il tutto. Spennellare con olio extravergine di oliva, infornare a 150°C per circa un’ora; lasciare in forno dopo la cottura per 15 minuti con lo sportello semi aperto. Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *